Festa del SS. Crocifisso - SANTOSTEFANOPARROCCHIA-SANTA ELISABETTA

PARROCCHIA SANTO STEFANO MARTIRE -SANTA ELISABETTA -AGRIGENTO
Menu
Vai ai contenuti

Festa del SS. Crocifisso

Festa del S. S. Crocifisso

      




La festa del Crocifisso a Santa Elisabetta è un evento molto sentito sia da tutti i fedeli che abitano il nostro paese sia dai numerosi emigranti che ogni anno tornano a visitare i loro cari. La prima domenica di Agosto solitamente coincide con il cuore della festa che viene anticipata da momenti di preghiera, visite agli ammalati, liturgie penitenziali e adorazioni eucaristiche. Quest'anno per la festa del Crocifisso, la comunità ha accolto festosamente l'arcivescovo emerito di Catania mons. Luigi Bommarito, già vescovo della Diocesi di Agrigento fino al 1988.

                                            

Qui lo vediamo all'arrivo in parrocchia mentre saluta festoso i fedeli riuniti in chiesa ad attenderlo



A distanza di quasi 20 anni, come un vero pastore, è perciò ritornato a cercare le sue pecorelle che non lo hanno mai dimenticato.



Durante l'omelia, dai toni decisamente confidenziali viste le ripetute visite fatte negli anni passati, l'arcivescovo Bommarito ha sottolineato il calore e la fraterna accoglienza che da sempre caratterizzano il nostro paese.





Ricordando il profondo legame instaurato con la nostra comunità fin dai tempi in cui era pastore della chiesa Agrigentina.





Tantissima la gente in processione che con preghiere e canti ha accompagnato il simulacro




Quest'anno la solenne processione del simulacro del Crocifisso per le vie del paese è stata accompagnata dalla locale banda musicale "V.Bellini" terminata poi la processione ci sono stati i tradizionali fuochi d'artificio.
 


Alfonso Rizzo con il suono del suo tamburo ha preceduto la processione lungo le vie del paese.



Torna ai contenuti