Dedicazione della Chiesa Madre - SANTOSTEFANOPARROCCHIA-SANTA ELISABETTA

PARROCCHIA SANTO STEFANO MARTIRE -SANTA ELISABETTA -AGRIGENTO
Menu
Vai ai contenuti

Dedicazione della Chiesa Madre

Dedicazione della Chiesa Madre


Nella solennità di Santo Stefano, patrono di Santa Elisabetta, Sua Eccellenza Mons. Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento, ha presieduto la Liturgia Eucaristica e il Rito della Dedicazione della Chiesa Madre, con la consacrazione del nuovo altare, dopo la conclusione dei lavori di restauro, durati alcuni anni, operati per il ripristino della solidità della struttura portante.
L'evento, di portata storica per la piccola comunità sabettese, ha rappresentato un momento forte di elevazione spirituale e comunione.
Ricostruire la propria Chiesa ha assunto, nel tempo, un valore particolarmente significativo: il gesto d'amore dei fedeli verso le solide radici della fede cristiana, che ha spinto i nostri padri alla costruzione dell'edificio ecclesiastico, è sfociato in un desiderio profondo di unità che si esprime in un rinnovato entusiasmo,in momenti di gioia e di condivisione e in una inesauribile voglia di autentica concreta fraternità.
Raccogliersi attorno al proprio Vescovo e a Don Calogero, stringere con cordialità e simpatia le loro mani, gioire insieme è stato il modo più semplice ma autenticamente sentito di esprimere da parte di ognuno il proprio grazie: grazie per la presenza, grazie per la guida solerte e attenta, ma soprattutto grazie per il sostegno insostituibile che dà pulsione vitale a un ritrovato rinnovamento interiore e comunitario.

Daniela Maspero

Torna ai contenuti